Archivio mensile: maggio 2016

3

Sulle premesse spirituali dell’Impero

di Julius Evola (Tratto da Julius Evola, “Saggi di dottrina politica – crestomazia di saggi politici” a cura di Renato Del Ponte, Edizioni Mizar, Sanremo-Imperia, 1979, p.162) Il problema dell’impero, nella sua espressione più alta, è quello di una organizzazione supernazionale tale, che in essa l’unità non agisca in modo distruttivo e livellatore nel riguardo…

2

“Il vero Stato. Othmar Spann e l’idea dello Stato Organico” (21/05/2016) – Recensione

(www.raido.it) – La conferenza svoltasi sabato 21 maggio presso la libreria Raido trattava un tema poco noto, ma che si è rivelato di notevole interesse visti i numerosi spunti emersi: al centro dell’ incontro l’idea del vero Stato nel pensiero di Othmar Spann. Autore poco noto ma, centrale nella riflessione sul recupero della vera idea di…

0

“Othmar Spann e la nuova scienza dello Stato” – Intervista al Prof. G. Franchi (II parte)

Pubblichiamo la seconda parte dell’intervista esclusiva al professor Giovanni Franchi, relatore della conferenza del prossimo 21 maggio su Othmar Spann e lo stato organico presso la Comunità militante Raido. *** Giovanni Franchi è ricercatore di Filosofia politica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, dove attualmente insegna “Analisi filosofica della politica”. Nel 1997…

0

“Othmar Spann e la nuova scienza dello Stato” – Intervista al Prof. G. Franchi (I parte)

In preparazione alla conferenza del prossimo 21 maggio su Othmar Spann e lo stato organico presso la sede della Comunità militante Raido, dopo avervi proposto le due interviste realizzate da Julius Evola a Spann nel 1933 e nel 1936, vi offriamo ora,  suddivisa in due parti, un’intervista esclusiva al professor Giovanni Franchi, che sarà il…

0

19 Maggio 1898 – Nasceva J. Evola maestro della “Rivolta contro il Moderno Moderno”

di Maurizio Rossi La sua figura era paragonabile a quella di un convitato di pietra, ovvero di colui che siede al cospetto della società, ma appartiene ad altri mondi. D’altronde lo stesso Evola aveva più volte sottolineato che uno dei fondamentali compiti degli uomini della Tradizione era proprio quello di attraversare questo mondo, di agire…

0

“Solidarietà europea e Società delle Nazioni” – Intervista inedita di Evola a O. Spann (1936)

In vista del convegno organizzato dalla Comunità Militante Raido in collaborazione con RigenerAzione Evola per il prossimo 21 maggio, pubblichiamo due interessanti ed inedite interviste che Julius Evola, nella inconsueta veste di “cronista”, realizzò per “Il Regime Fascista” di Roberto Farinacci rispettivamente nel 1933 e nel 1936. Dopo aver pubblicato qui la prima, ecco la seconda,…

0

“Stato fascista, impero e idea organica” – Intervista inedita di Evola ad O. Spann (1933)

In vista del convegno organizzato dalla Comunità Militante Raido in collaborazione con RigenerAzione Evola per il prossimo 21 maggio, pubblichiamo due interessanti ed inedite interviste che Julius Evola, nella inconsueta veste di “cronista”, realizzò per “Il Regime Fascista” di Roberto Farinacci rispettivamente nel 1933 e nel 1936. Cominciamo con la prima intervista, nella quale Evola affronta…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola