Articoli di Claudio Mutti

Claudio Mutti


0

[VIDEO] Intervento di Claudio Mutti “Julius Evola e la Guardia di Ferro: l’ascetismo eroico”

L’intervento integrale di Claudio Mutti al convegno “Ripartire da Evola” tenutosi a Roma il 30 Gennaio 2016. Al centro dell’attenzione è il rapporto di Julius Evola con il movimento legionario di C.Z. Codreanu e con altri rappresentanti della cultura legionaria di quel tempo, come Mircea Eliade. In particolare, Mutti sottolinea la profonda impressione che l’incontro…

0

Evola e l’Islam (parte 4)

(segue dalla terza parte) di Claudio Mutti Negli ambienti fascisti italiani degli anni Cinquanta era ancor vivo il ricordo della posizione filoaraba e filoislamica assunta dall’Italia nel corso del Ventennio (54), nonché della solidarietà che negli anni del conflitto mondiale si era instaurata tra le forze dell’Asse e i movimenti indipendentisti del mondo musulmano (55)….

0

Ascetismo e uomini nuovi: quando Evola incontrò l’asceta Codreanu. Intervista esclusiva a Claudio Mutti

Pubblichiamo l’intervista realizzata al prof. Claudio Mutti a margine del suo intervento al convegno “Ripartire da Evola” del 30 gennaio scorso.  In occasione del viaggio in Romania nel marzo del 1938 Evola ebbe modo di conoscere personalmente Codreanu e di toccare con mano lo stile di vita e le caratteristiche dell’intero movimento legionario. Evola non…

0

Evola e l’Islam (parte 3)

(segue dalla seconda parte) di Claudio Mutti Com’è noto, gran parte dell’opera di Evola si fonda su certi insegnamenti tradizionali divenuti per lo più accessibili in seguito all’esposizione fattane da René Guénon; Evola si è dunque basato in larga misura sull’opera di quest’ultimo, riprendendo concetti che ivi erano stati espressi e adattandoli spesso alla propria “equazione…

0

[Interventi convegno “Ripartire da Evola”] Evola e l’ascetismo eroico (parte 3)

Pubblichiamo l’intervento di Claudio Mutti al 1° convegno organizzato da RigenerAzione Evola “Ripartire da Evola. La militanza contro l’accademia”. L’intervento di Mutti tratta del rapporto di Julius Evola con il movimento legionario di C.Z. Codreanu ed altri rappresentanti della cultura legionaria di quel tempo, come Mircea Eliade. Data la lunghezza del testo, abbiamo deciso di…

0

[Interventi convegno “Ripartire da Evola”] Evola e l’ascetismo eroico (parte 2)

Pubblichiamo l’intervento di Claudio Mutti al 1° convegno organizzato da RigenerAzione Evola “Ripartire da Evola. La militanza contro l’accademia”. L’intervento di Mutti tratta del rapporto di Julius Evola con il movimento legionario di C.Z. Codreanu ed altri rappresentanti della cultura legionaria di quel tempo, come Mircea Eliade. Data la lunghezza del testo, abbiamo deciso di…

1

[Interventi convegno “Ripartire da Evola”] C. Mutti “Evola e l’ascetismo eroico” – parte 1

Pubblichiamo l’intervento di Claudio Mutti al 1° convegno organizzato da RigenerAzione Evola “Ripartire da Evola. La militanza contro l’accademia”. L’intervento di Mutti tratta del rapporto di Julius Evola con il movimento legionario di C.Z. Codreanu ed altri rappresentanti della cultura legionaria di quel tempo, come Mircea Eliade. Data la lunghezza del testo, abbiamo deciso di…

0

Evola e l’Islam (parte 1)

di Claudio Mutti L’inizio della fortuna dell’opera evoliana nel mondo islamico risale probabilmente agli inizi degli anni Novanta, allorché il filosofo musulmano di nazionalità azera Gejdar Dzemal (1), fondatore del Partito della Rinascita Islamica, curò per il primo canale della televisione russa una trasmissione dedicata a Julius Evola. Nel 1993 Rivolta contro il mondo moderno…

0

La diplomazia parallela di Julius Evola

di Claudio Mutti Il 31 agosto 1938 una relazione segreta della Ahnenerbe informa il Reichsführer Heinrich Himmler che Julius Evola esercita “pressioni sui dirigenti e sui funzionari sia del Partito che dello Stato” (Vordringen zu führenden Dienststellen der Partei und des Staates) e sviluppa una “attività propagandistica nei Paesi vicini” (propagandische Tätigkeit in den Nachbarländern)[1], ad…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola