0

Sulla “contestazione totale”

Torniamo sul tema dei giovani, della gioventù, delle contestazioni al “sistema”, delle presunte rivoluzioni. Lo facciamo riproponendo un celebre articolo che Evola scrisse per “Il Borghese” pochi mesi dopo il famoso “maggio francese”, in pieno fermento sessantottino. Articolo che, com’è noto, fu successivamente inserito  in calce a “Gli Uomini e le rovine”. Lo scritto evoliano,…

0

Fascismo e sacralità dello Stato (II parte)

di Julius Evola tratto dalla IV parte de Il Fascismo visto dalla Destra (in “Fascismo e Terzo Reich“) segue dalla prima parte Passando ad un altro campo, in fatto di commistioni devesi rilevare che, se nella dottrina fascista ebbe sufficiente risalto l’accennata opposizione fondamentale fra ciò che è politico e ciò che è «sociale», un’opposizione…

0

Julius Evola: un destino

di Pio Filippani Ronconi tratto da “Testimonianze su Evola”, Edizioni Mediterranee, Roma Il mio incontro con Evola – incontro spirituale, ché la personale conoscenza avvenne più tardi – risale all’ormai lontano 1934 allorché, ancora ragazzo, conobbi una delle sue opere per i miei fini allora più significativa: L’Uomo come Potenza. Nonostante la mia età, avevo…

0

IlBorghese | Recensione “Ernst Jünger. Il combattente, l’operaio, l’anarca”

Segnaliamo ai nostri lettori che, sul numero di novembre del mensile IlBorghese,  è apparsa una recensione del libro curato da RigenerAzione Evola, e pubblicato dalle edizioni Passaggio al Bosco, “Ernst Jünger. Il combattente, l’operaio, l’anarca”. La proponiamo in esclusiva online ai nostri lettori. *** Il mondo moderno fra tempeste e rivolte Evola e Jünger – Un ‘900 “inquieto”…

0

Gioventù bruciata e gioventù dello spirito

Dopo “il dovere dei giovani”, riproponiamo oggi un altro articolo di Evola in materia di gioventù e dintorni, che si inserisce nel filone di cui abbiamo parlato nella presentazione del suddetto articolo. Lo scritto odierno uscì con l’intitolazione “Contro i giovani” sul quindicinale “Totalità” nel 1967; abbiamo preferito riproporlo, come fatto già in altre occasioni,…

0

Fascismo e sacralità dello Stato (I parte)

A ridosso della ricorrenza storica del 28 ottobre, che sarà l’occasione per un interessante approfondimento presso Raido, a Roma, circa il significato più profondo dell’esperienza del fascismo italiano (“Lo spirito del fascismo”, ore 18,00, a cura del coordinamento militante “Il Cerchio”, in collaborazione con il Raggruppamento R.S.I. –  Delegazione Lazio) anche quest’anno riproponiamo un’analisi di…

0

Tradizione: significato di un termine (III parte)

Terza ed ultima parte del saggio di Mario Polia sulla Tradizione, che conclude la sezione riservata in particolare alla tradizione Cristiana. Da notare, nella parte finale del saggio, la citazione delle profezie di San Paolo sulla decadenza dei tempi ultimi dell’umanità (che peraltro contraddice il “progressismo” che sarebbe insito nella dottrina cristiana, il quale può…

0

Il dovere dei giovani

Tempo fa proponemmo ai lettori il “Messaggio alla gioventù” che Evola scrisse per il numero unico de I nostalgici del marzo 1950 su invito di Roberto Melchionda. In vari altri casi abbiamo proposto scritti evoliani idealmente dedicati ai giovani, e non solo, tratti per lo più dall’intramontabile “Orientamenti”, pubblicato proprio nel 1950, con delle indicazioni…

0

I due volti del Liberalismo

Qualche tempo fa ci siamo occupati di un articolo apparso sulla  rivista online “Il Dubbio” che attribuiva a Julius Evola la natura di vero e proprio “libertario”, un’indole che sarebbe stata nascosta sotto l’etichtta di “fascista” e “reazionario”, notoriamente affibiatagli. Oltre che a rinviare a quanto da noi osservato al riguardo nell’apposito editoriale, ed oltre…

0

Tradizione: significato di un termine (II parte)

Dopo aver analizzato i significati moderni, e quindi ormai alterati, assunti  dal termine “Tradizione”, ora il professor Polia ne ricostruisce i significati originari e tradizionali, iniziando poi a soffermarsi, in particolare, sulla Tradizione cristiana. *** di Mario Polia segue dalla prima parte 2. Il significato originario. “Tradizione” deriva dal latino traditio che ha i seguenti…

0

Intervento di RigenerAzione Evola a Firenze (06/10/2017)

Presentazione “Ernst Junger. Il combattente, l’operaio, l’anarca” – Firenze, 06/10/2017 E’ un piacere tornare a Firenze in veste di RigenerAzione Evola dopo un anno esatto dall’ottobre del 2016, quando proprio qui presentammo il progetto RigenerAzione Evola con Maurizio Rossi e Luca Leonello Rimbotti. Stasera siamo nuovamente qui, ma non come ospiti, bensì come collaboratori, come…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola