Taggato cultura

0

L’equivoco latino

(tratto da “Regime Fascista” dell’11 marzo 1941) Fino ad ieri – cioè fino all’entrare in guerra dell’Italia – il vecchio mito dell’antitesi fra ciò che è latino e ciò che è germanico aveva come sua logica controparte l’altro mito della “fratellanza latina”, della unità fondamentale della civiltà e dello spirito dei popoli “latini”. Né quest’altro mito,…

0

Civiltà | Una sfida alla storia: Diorama Filosofico

Sempre nell’ambito della ripubblicazione del numero speciale di “Civiltà” del settembre-dicembre 1974 dedicato ad Evola (con un estratto di articoli anche dal numero 12-13 del maggio-agosto 1975) vi riproponiamo l’esaustivo saggio di Mario Bernardi Guardi sul Diorama Filosofico diretto da Evola sulla terza pagina de “Il Regime Fascista” di Roberto Farinacci (saggio originariamente uscito in…

0

Osservazioni sulla cultura di Destra

Dopo aver pubblicato l’analisi di Evola su contenuti  e prospettive di una “cultura” di Destra, ovviamente sempre nel senso Tradizionale del termine, come già fatto in occasione dell’enucleazione del significato stesso del termine “Destra”, proponiamo a ruota le riflessioni in materia di Adriano Romualdi. Attuali, lucidissime, taglienti, nella parte più critica; esemplificative, stimolanti, nella parte…

0

La cultura di Destra

di Julius Evola Tratto dal “Roma”, 24 agosto 1972 Oggi è abbastanza in voga parlare di una «cultura di Destra»: però è difficile sottrarsi alla sensazione che, in ciò si tratti di un «fenomeno di congiuntura». Data l’avanzata registrata dalla Destra nel campo politico (1), evidentemente, si cerca di metter su una controparte culturale, per…

0

Civiltà | M.Tarchi – La rivolta contro l’uomo qualunque

Terzo appuntamento con la nostra rubrica che raccoglie gli articoli dello speciale edito dalla rivista “Civiltà” in occasione della dipartita terrena di Evola. Oggi è la volta di Marco Tarchi, la cui penna ci conduce in un viaggio tra le pagine degli innumerevoli libri e riveste coperte dall’inchiostro di Evola, alla scoperta del messaggio e dell’eredità…

0

Diorama filosofico o la ricerca dell’ortodossia

Sempre in vista dell’iniziativa editoriale che RigenerAzione Evola si accinge a varare con riferimento all’esperienza del Diorama Filosofico, vi proponiamo oggi un capitolo estratto dall’introduzione-saggio di Marco Tarchi (“Evola e il fenomeno storico del fascismo“) tratta dalla più volte citata antologia da quest’ultimo curata per le Edizioni Europa e pubblicata nel 1973, in cui si…

0

Valori eterni e cricche intellettuali: una riflessione di Evola

Dall’inchiesta di Fausto Gianfranceschi e Giampiero Pellegrini La restaurazione della cultura: risposta di Julius Evola pubblicata come Valori eterni e cricche intellettuali, sul supplemento a Lo Specchio n. 8, Roma, 20 febbraio 1972, pp. VII-VIII. *** La sua opera – ed in particolare Rivolta contro il mondo moderno (Edizioni Mediterranee), la cui prima edizione è…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola