0

Speciale Coronavirus (II parte)

A cura della Redazione di RigenerAzione Evola Seconda parte dello speciale curato dalla nostra Redazione sull’emergenza Coronavirus. Riprendiamo il discorso da quanto dicevamo nella prima parte a proposito del fatto che in questo periodo delicatissimo, l’uomo e la donna di oggi, spiritualmente svuotati e ridotti ad automi da H24, alle prese con una condizione inedita…

0

Speciale Coronavirus (I parte)

A cura della Redazione di RigenerAzione Evola In tempi di restrizioni e quarantene a causa dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus Covid-19, anche la Redazione di RigenerAzione Evola non può esimersi da qualche considerazione, che svilupperemo in quattro puntate a partire da oggi. Giusto in questo periodo ci stavamo occupando, con diversi articoli di Julius Evola,…

0

Animus e Anima

In questo importante articolo che Evola pubblicò in una prima versione nel 1937 su “Il Regime Fascista”, per poi riproporlo qualche anno dopo con delle modifiche su “La Stampa”, il barone scrisse apertamente delle due componenti dell’essere umano ultronee rispetto al corpo; quelle che possiamo chiamare anima e spirito, su cui eravamo tornati qualche giorno…

0

Evola “kshatriya” della Tradizione – intervista a Paolo Rada

Con grande piacere ospitiamo di nuovo su RigenerAzione Evola Paolo Rada, direttore del Centro Studi Internazionale “Dimore della Sapienza”, con un’intervista che trae spunto dalla pubblicazione da parte di Rada, per le Edizioni Irfan, del volume “La tradizione dal punto di vista dell’azione – I fondamenti del pensiero di Julius Evola” (2019). Uno studio importante…

0

L’uomo moderno ignora i mutamenti della sua psiche

Ancora un contributo importante di Evola sul tema della psiche umana e dei suoi mutamenti, incentrato sulla figura dell’uomo contemporaneo, ormai in balìa dell’instabilità delle correnti del proprio inconscio, totalmente privo di reali capacità introspettive e, quindi, inconsapevole dei cambiamenti nella propria polarità psichica, delle proprie ossessioni, pulsioni, dipendenze, preda del “demonico”, non solo in…

0

Manipolazione delle coscienze

Sabato 22 febbraio p.v., a Roma, presso il Palazzo della Cancelleria, in Piazza della Cancelleria n 1, si terrà un importante convegno sul tema “Armi di distrazione di massa – La manipolazione dell’informazione e delle menti al tempo dei social network“, organizzato da Cinabro Edizioni. Tra i relatori, nomi di rilievo quali quelli di Giulietto…

0

L’intervento di RigenerAzione Evola a Brescia (08.02.2020)

Di seguito, proponiamo un riassunto dell’intervento tenuto da RigenerAzione Evola nell’evento “Nel loro nome”, organizzato in ricordo dei martiri delle Foibe da Azione Studentesca Brescia. Il titolo della conferenza, cui ha partecipato anche Paolo Rada del Centro Studi Internazionale Dimore della Sapienza , era “L’azione tradizionale alla luce del contributo di Evola”. *** Buonasera a…

0

Limitazione dell’exoterismo (seconda parte)

Seconda parte di “Limitazione dell’exoterismo”, capitolo tratto dalla fondamentale opera “Unità trascendente delle religioni” di Frithjof Schuon. Il metafisico svizzero prosegue nella sua lectio magistralis su natura e caratteristiche del dominio exoterico, riuscendo realmente ad illuminare la mente di chi si ponga con il giusto spirito, la corretta concentrazione e predisposizione alla lettura delle parole…

0

Diamo addio all’intelligenza?

Terza puntata dell’analisi evoliana sugli effetti nefasti dell’era tecnologica sull’uomo. Come preannunciato, Evola torna sul tema, attualissimo a distanza di sessant’anni, dell’abbassamento progressivo del livello medio dell’intelligenza nell’uomo contemporaneo. Ancora sul “Roma”, a distanza di pochi mesi dal precedente articolo “La tecnica che uccide il cervello”. *** di Julius Evola Tratto dal “Roma”, 23 giugno…

0

Se anche gli antifascisti “riabilitano” Evola…

a cura della Redazione di RigenerAzione Evola Un tempo erano gli “evolomani” gli unici impegnati in quella inutile opera di “riabilitazione” (riabilitazione di cosa? Verso chi?) di Julius Evola nei confronti della cultura ufficiale. E via a far introdurre le opere del Barone da personaggi sinistri, frequentare conventicole massoniche, cercare l’avallo dell’intellettuale maître à penser…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola