Articoli di René Guénon

René Guénon


0

Lo Swastika

Dopo aver pubblicato qualche giorno fa un articolo di Evola sul simbolismo dello swastika, vediamo quali informazioni ci dà in materia René Guénon, che ha avuto modo di scrivere su questo simbolo in modo non sistematico (la non sistematicità è un carattere che si ritrova di frequente, purtroppo ma inevitabilmente, negli scritti lasciatici dal metafisico…

0

Evola contro Guénon? La risposta del Maestro

Torniamo allo “scontro” che vide protagonisti Julius Evola e René Guénon tra la fine del 1925 e la prima metà del 1926 sulle pagine del quindicinale “L’idealismo realistico”, incentrato sulla recensione negativa e dai toni irriverentemente caustici da parte dell’allora ventisettenne Evola nei confronti della celebre opera di Guénon “L’homme et son devenir selon le…

0

Problemi della Tradizione

di René Guénon Questo articolo fu recuperato e pubblicato sulla rivista italiana Arthos (Anno II, N. 3, Maggio-Agosto 1973) con la seguente nota: “Articolo pubblicato nel numero del novembre 1937 de La Vita Italiana. Questo scritto dovrebbe essere proposto alla particolare ponderazione di chi, anche di recente, si è fatto sostenitore di confuse teorie per…

1

L’età oscura e l’èlite

di René Guénon Ripubblichiamo dal blog di Azionetradizionale.com un estratto di un articolo del metafisico René Guénon (“Lo spirito dell’India”, contenuto in “Studi sull’Induismo”) che, descrivendo da una prospettiva induista la decadenza dell’Occidente e il pericolo dell’occidentalizzazione nell’epoca attuale, la situazione del mondo e dell’umanità nei tempi ultimi, la ‘provvidenzialità’ di tale disordine e caos…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola