Libri & recensioni

0

NOVITÀ | L’epica dei cieli e dei mari

NOVITÀ EDITORIALE A breve disponibile sugli scaffali! Titolo: L’EPICA DEI CIELI E DEI MARI Autore: Julius Evola Collana: RigenerAzione Evola Pagine: 134 Prezzo: € 15,00 Edito: Luglio 2019 —————————————————- IL LIBRO La presente antologia raccoglie articoli pubblicati da Julius Evola tra il 1932 e il 1938 su L’Ala d’Italia e L’Italia Marinara, riviste che si occupavano, rispettivamente, di…

0

Evola, Il Manifesto e quel “diavolo” di Bannon

Su Il Manifesto dello scorso 2 aprile campeggia un titolo perentorio quanto deprimente: “Steve Bannon, o quando Evola entrò alla Casa Bianca”. L’occhiello dell’articolo recita: “Intervista a Joshua Green, analista della Cnn e corrispondente di Bloomberg che racconta il guru della nuova destra internazionale ne «Il diavolo», pubblicato dalla Luiss University Press. ‘Bannon ha un…

0

Inganno Bannon – recensione (16/03/19)

(www.raido.it) –  Il fenomeno Steve Bannon: una realtà così variegata che difficilmente si riesce a comprendere nella sua interezza, se non con strumenti come il libro “Inganno Bannon”messo in campo da CinabroEdizioni in collaborazione con RigenerAzione Evola, e presentato sabato 16 Marzo 2019 dalla Comunità Militante Raido presso i locali dell’omonima libreria in Via Scirè 21/23 – Roma. Questa nuovissima pubblicazione presentata in anteprima,…

0

NOVITA’ EDITORIALE | INGANNO BANNON

Editore: CinabroEdizioni Collana: Politikòn Titolo: Inganno Bannon Autori: Maurizio Blondet, Andrea Marcigliano, Gianluca Marletta, Claudio Mutti, Raido, Rigenerazione Evola Pagine: 136 Prezzo: € 12,00 Rilegatura: filo refe Edito: Marzo 2019 Il Testo Steve Bannon è davvero il paladino del sovranismo europeo ed il padre nobile della destra degli anni duemila? Ci troviamo realmente di fronte…

0

Arte moderna, “sadismo” e perdita della forma (seconda parte)

Seconda parte dell’articolo che Evola pubblicò su “La Vita Italiana” nel marzo 1939 col titolo di “sadismo ed arte modernistica” in cui, partendo dalla recensione del libro “La rivolta contro il Bello” del pittore, scrittore e critico d’arte americano di John Hemming Fry (1861-1946), il barone tornò sull’argomento dell’arte moderna e contemporanea. In questa seconda…

0

Arte moderna, “sadismo” e perdita della forma (prima parte)

Prima della pausa estiva ci eravamo soffermati su un’analisi dell’Evola artista e critico d’arte, pubblicando in tre parti il saggio “sul significato dell’arte modernissima”, del 1925, che costituiva la trasposizione di una Conferenza tenuta da Evola all’Università di Roma il 16 maggio 1921 e che fu pubblicato in appendice ai “Saggi sull’idealismo magico”. Rimandiamo alla…

0

Fascismo e libertà

In occasione della ricorrenza del 28 ottobre, proponiamo ai nostri lettori un’interessante recensione che Julius Evola pubblicò su “La Vita Italiana” nel settembre del 1940, relativa al volume, pubblicato proprio in quell’anno, intitolato “Fascismo e libertà – verso una nuova sintesi”, opera del giornalista Gastone Silvano Spinetti (1908-1973). Spinetti nel 1933 era divenuto capo dell’Ufficio…

0

Evola commenta l’Iniziazione secondo Guénon

Presentiamo oggi il terzo e penultimo scritto da noi selezionato in cui Evola, dopo la svolta degli Anni Trenta, scrive su Guénon. Si trattò, nel caso specifico, della prefazione alla raccolta di scritti del maestro di Blois in materia di iniziazione, pubblicati originariamente sulla Rivista Études Traditionnelles, raccolti nel 1946 con l’intitolazione “Aperçus sur l’initiation”…

0

La massoneria e la preparazione intellettuale delle rivoluzioni (II parte)

di Julius Evola tratto da “La Vita italiana”, XXVIII, 328, luglio 1940, pp. 39-47 (poi inserito nell’antologia “Scritti sulla Massoneria”, edito da Settimo Sigillo, e su “Scritti sulla Massoneria volgare speculativa” Edizioni Arya) segue dalla prima parte Si è convenuto di chiamar «speculativa» la forma nuova della massoneria manifestatasi originariamente in Inghilterra, non perché essa…

0

La massoneria e la preparazione intellettuale delle rivoluzioni (I parte)

Oggi, 14 luglio, in Francia è Festa Nazionale: si ricorda e si celebra, con la storica Presa della Bastiglia del 1789, la Rivoluzione Francese, uno di eventi più nefasti della storia dell’umanità, ma che ovviamente viene considerata dall’opinione pubblica mondiale in senso diametralmente opposto. In quest’articolo apparso su “La Vita Italiana” nel 1940, poche settimane…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola