Taggato inferno

0

Chi è Satana, dov’è l’Inferno?

Tornando al contesto del tema dell’androgino primordiale, delle origini dell’uomo e della sua “caduta”, relativamente al tema dell’origine e del significato del “male” nella vita umana – di cui, ribadiamolo, viene data un’infarinatura, senza pretese sia pur minime di esaustività –  dopo le osservazioni di Evola (in “Mefistofele e l’androgino”, da noi ripubblicato con l’intitolazione…

0

Dante e la culminarità sacra della Tradizione Romana (II parte)

di Guido De Giorgio tratto da “La Tradizione Romana” segue dalla prima parte *** Tutti i simboli della tradizione antica rivivono nella luce realizzatrice della conquista, dell’indiamento (1), e l’impresa argonautica trova il suo compimento nella rivelazione del vero volto di Dio con cui si chiude l’ultima cantica e l’ultimo canto del «Poema Sacro »….

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola