Taggato stato organico

0

Evola e Gentile: Intervista a L. L. Rimbotti (seconda parte)

Seconda parte dell’intervista su Evola e Gentile con il nostro amico Luca Leonello Rimbotti, scrittore, grande studioso di mito, filosofia, spiritualità e politica nella cultura europea, soprattutto tedesca, che ci ha onorato della sua collaborazione offrendo spunti di riflessione interessanti ed originali. Ci soffermiamo oggi sulla filosofia della prassi e l’attualismo gentiliano (con la relativa…

0

Il Movimento Sociale Italiano

Terzo ed ultimo articolo dedicato da Evola ad un breve giro d’orizzonte sui partiti che in Italia, a fine anni ’60, componevano l’area politica della cosiddetta “Destra”, alla ricerca di qualche elemento, di qualche potenzialità che potesse costituire il fondamento di una possibile, auspicata rinascita politico-culturale del nostro paese mediante l’edificazione di un vero Stato…

0

Fascismo e sacralità dello Stato (I parte)

A ridosso della ricorrenza storica del 28 ottobre, che sarà l’occasione per un interessante approfondimento presso Raido, a Roma, circa il significato più profondo dell’esperienza del fascismo italiano (“Lo spirito del fascismo”, ore 18,00, a cura del coordinamento militante “Il Cerchio”, in collaborazione con il Raggruppamento R.S.I. –  Delegazione Lazio) anche quest’anno riproponiamo un’analisi di…

1

I due volti del Liberalismo

Qualche tempo fa ci siamo occupati di un articolo apparso sulla  rivista online “Il Dubbio” che attribuiva a Julius Evola la natura di vero e proprio “libertario”, un’indole che sarebbe stata nascosta sotto l’etichtta di “fascista” e “reazionario”, notoriamente affibiatagli. Oltre che a rinviare a quanto da noi osservato al riguardo nell’apposito editoriale, ed oltre…

0

Sui presupposti spirituali e strutturali dell’Unità Europea

Domani, com’ è noto,  saranno celebrati a Roma, in pompa magna, i 60 anni del Trattato istitutivo della Comunità Economica Europea (CEE), l’embrione dell’attuale mostro burocratico-finanziario rappresentato dall’Unione Europea (UE), vera e propria “sentinella” dei grandi poteri globalisti nel nostro continente. Il trattato fu infatti firmato in Campidoglio il 25 marzo 1957, insieme ad un…

0

Che cosa significa essere di Destra

Dopo aver pubblicato qualche giorno fa l’articolo di Evola “Essere di destra“, proponiamo oggi ai nostri lettori, a seguire, alcune osservazioni elaborate in materia da Adriano Romualdi – che può considerarsi l’unico vero “discepolo”, se ci è consentito usare quest’espressione, che Evola abbia realmente avuto – che vanno ad integrare questa panoramica su cosa debba…

0

Sul fondamento spirituale della nuova “scienza dello Stato” (prima parte)

Proseguiamo con la selezione di articoli in materia di Stato. Sempre in chiave “ricostruttiva”, Evola passa ad analizzare nel dettaglio il contenuto e le fondamenta di una vera “Scienza dello Stato”. In questo primo saggio preliminare, Evola si sofferma sulle premesse spirituali fondamentali di questa concezione: la personalità in contrapposizione all’individualismo atomistico liberale, ed una…

0

Sulla caduta dell’idea di Stato (prima parte)

L’Italietta democratica si prepara, per l’ennesima volta, alla farsa delle urne: nel caso specifico, si tratta del referendum confermativo sulla riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi. Al di là del profondo carattere disorganico, antigerarchico e sovversivo dei sistemi politici demo-liberali, massificati, retorici, populisti (questi sì, realmente…), è di tutta evidenza che un pacchetto di modifiche…

2

“Il vero Stato. Othmar Spann e l’idea dello Stato Organico” (21/05/2016) – Recensione

(www.raido.it) – La conferenza svoltasi sabato 21 maggio presso la libreria Raido trattava un tema poco noto, ma che si è rivelato di notevole interesse visti i numerosi spunti emersi: al centro dell’ incontro l’idea del vero Stato nel pensiero di Othmar Spann. Autore poco noto ma, centrale nella riflessione sul recupero della vera idea di…

0

“Othmar Spann e la nuova scienza dello Stato” – Intervista al Prof. G. Franchi (I parte)

In preparazione alla conferenza del prossimo 21 maggio su Othmar Spann e lo stato organico presso la sede della Libreria Raido, dopo avervi proposto le due interviste realizzate da Julius Evola a Spann nel 1933 e nel 1936, vi offriamo ora,  suddivisa in due parti, un’intervista esclusiva al professor Giovanni Franchi, che sarà il relatore…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola