Taggato titus burckhardt

0

Sulla “contestazione totale”

Torniamo sul tema dei giovani, della gioventù, delle contestazioni al “sistema”, delle presunte rivoluzioni. Lo facciamo riproponendo un celebre articolo che Evola scrisse per “Il Borghese” pochi mesi dopo il famoso “maggio francese”, in pieno fermento sessantottino. Articolo che, com’è noto, fu successivamente inserito  in calce a “Gli Uomini e le rovine”. Lo scritto evoliano,…

0

Cavalcare la tigre (Recensione di Titus Burckhardt)

Questa recensione di Titus Burckhardt dell’allora (1961) appena uscito libro di Evola, tocca alcuni punti essenziali e contiene delle considerazioni attualissime per gli Occidentali del Terzo Millennio che intendono mantenersi fedeli alla Tradizione – faro indispensabile per illuminare il cammino e degna meta verso cui indirizzare la propria esistenza –, alle prese con l’apparente crollo…

"In una civiltà tradizionale è quasi inconcepibile che un uomo pretenda di rivendicare la proprietà di una idea e, in ogni caso, in essa chi così facesse, con ciò stesso si priverebbe di ogni credito e di ogni autorità, poiché condannerebbe l’idea a non esser più che una specie di fantasia senza alcuna reale portata. Se una idea è vera, essa appartiene in egual modo a tutti coloro che sono capaci di comprenderla; se è falsa, non c’è da gloriarsi di averla inventata. Una idea vera non può essere «nuova», poiché la verità non è un prodotto dello spirito umano, essa esiste indipendentemente da noi, e noi abbiamo solo da conoscerla. Fuor da tale conoscenza, non può esservi che l’errore" (R. Guénon)

Tutto quanto pubblicato in questo sito può essere liberamente replicato e divulgato, purché non a scopi commerciali, e purché sia sempre citata la fonte - RigenerAzione Evola